Come scegliere la crema solare. Di che fototipo sei?

Scegliere la crema solare non è semplicissimo perchè dipende molto da come ci vogliamo esporre al sole e dal fototipo della nostra pelle. Che cosa è il fototipo? Il fototipo è una classificazione dermatologica in funzione della qualità e della quantità di melanina presente nell'epidermide senza esposizione solare. Indica inoltre le reazioni della pelle all'esposizione dei raggi UV (ossia la predisposizione a sviluppare o meno eritemi) e che grado di abbronzatura è possibile ottenere.

Sonia Olivieri ha creato una linea di solari adatti per ogni fototipo che rispettano i requisiti fissati dalla Comunità Europea per schermare la pelle sia dai raggi UVB sia da quelli UVA. Formulazioni a rapido assorbimento e azione anti-sabbia con un potente effetto nutriente e anti-ossidante.

SCOPRI ORA TUTTA LA GAMMA DEI SOLARI SONIA OLIVIERI.





 

Ma quanti fototipi esistono? Ecco la risposta alle tue domande:
Il fototipo 1 caratterizza le persone dalla pelle molto sensibile con carnagione chiarissima, spesso coperta di efelidi. Le persone con fototipo 1 hanno capelli biondi o rossi e occhi chiari.
La cute reagisce moltissimo all’esposizione al sole e il rischio di scottature e di danni anche permanenti è molto alto. Questo fototipo va incontro quasi sempre ad un eritema solare e ha bisogno della massima protezione.
Sviluppa un’abbronzatura molto leggera e non duratura, oppure si arrossa ma non si abbronza. Per il fototipo 1 il consiglio è quello di utilizzare solari ad alta protezione come il solare viso-corpo Sonia Olivieri protezione alta, da applicare mezz'ora prima dell'esposizione solare. E' inoltre necessario ripetere più volte l'applicazione durante la giornata ed indossare indumenti durante parte dell'esposizione al sole.

ll fototipo 2 caratterizza le persone dalla pelle delicata, sempre con carnagione chiara e con presenza di efelidi. Le persone con fototipo 2 hanno capelli dal biondo chiaro al biondo scuro/castano chiaro, gli occhi sono in genere azzurri/verdi. Esposta ai raggi solari, la cute reagisce con facili scottature. Necessita di protezione, ma è meno delicata del fototipo 1. ll fototipo 2 sviluppa spesso l’eritema solare. A questo fototipo appartiene anche la pelle dei bambini. Con un’esposizione continua al sole e una forte protezione, il fototipo II raggiunge un colorito dorato ma non diventa scuro. Anche per il fototipo 2 il consiglio è quello di utilizzare solari ad alta protezione come il solare viso-corpo Sonia Olivieri protezione alta, da applicare mezz'ora prima dell'esposizione solare. E' inoltre necessario ripetere più volte l'applicazione durante la giornata.

ll fototipo 3 caratterizza le persone la pelle abbastanza chiara. Il fototipo 3 è il più diffuso nella popolazione occidentale, ed è associato di solito a capelli castani e occhi azzurro scuro/verde scuro.
Si scotta solo con un’esposizione intensa ai raggi ultravioletti. A volte, sviluppa eritema solare. Si abbronza facilmente e raggiunge un colorito intenso dopo circa un mese di esposizione. Per il fototipo 3 il consiglio è quello di utilizzare solari ad alta protezione, solo per le prime esposizioni, come il solare viso-corpo Sonia Olivieri protezione alta, da applicare mezz'ora prima dell'esposizione solare. Dopo la prima settimana, sarà possibile passare ai solari di media protezione come il solare viso-corpo Sonia Olivieri protezione media. Sebbene la crema sia resistente all'acqua, è necessario ripetere più volte l'applicazione durante la giornata.

Il fototipo 4 caratterizza le persone dalla pelle non delicata con carnagione scura/olivastra, occhi marroni, capelli castano chiaro/castano scuro. E' una pelle che tollera molto bene il sole ed è difficile che sviluppi eritemi solari, anche con un’esposizione intensa ai raggi ultravioletti. Si abbronza sempre e molto intensamente dopo circa una settimana, raggiungendo una colorazione bruna, quasi cioccolato.

Per il fototipo 4 il consiglio è quello di utilizzare solari ad bassa protezione come il solare viso-corpo Sonia Olivieri protezione bassa. Sebbene la crema sia resistente all'acqua, è necessario ripetere l'applicazione durante la giornata.

Il fototipo 5 caratterizza le persone dalla pelle non sensibile, con carnagione scura (più intensa rispetto al tipo 4), occhi marroni, capelli neri. Questo tipo di pelle non sviluppa mai reazioni all’esposizione al sole e raggiunge un’abbronzatura molto intensa e scura in due/tre giorni.

Anche per il fototipo 5 il consiglio è quello di utilizzare solari ad bassa protezione come il solare viso-corpo Sonia Olivieri protezione bassa. E' inoltre consigliabile applicare la crema solare prima di ogni esposizione, anche quando la pelle è già abbronzata, poichè essa svolge una benefica azione idratante e antiossidante.

Il fototipo 6 caratterizza le persone dalla pelle con carnagione scurissima/nera, non è sensibile all’esposizione dei raggi ultravioletti. Le persone con questo fototipo hanno capelli neri e occhi scuri. La pelle non reagisce all’esposizione solare, non cambia intensità di colore, anche con l’esposizione prolungata al sole.

Per il fototipo 6 il consiglio è quello di utilizzare il burro di Karitè Sonia Olivieri, che svolge un'azione antiossidante e fotoprotettiva naturale.

I vari individui possono avere caratteristiche intermedie tra un fototipo e l'altro; in questi casi si preferisce sempre considerarlo come il fototipo più basso.

19 Maggio, 2017 di Sonia Olivieri

Lascia un commento

Attenzione: i commenti dovranno essere approvati prima di essere pubblicati